Integratori di magnesio

Integratori di magnesio

Il magnesio è un minerale che vanta diverse proprietà, oltre a prendere parte in molte funzioni vitali e a partecipare in processi che avvengono in diverse parti del nostro corpo, aspetto che lo porta ad essere presente nelle ossa, nei muscoli e nei liquidi extracellulari.

Il suo compito principale è legato al metabolismo del glucosio, dove opera come regolatore nell’azione dell’esochinasi, un enzima indispensabile per tale processo e risulta benefico anche per quel che riguarda lo smaltimento dei grassi, prendendo parte alle reazioni di sintesi del colesterolo.

Altra funzione molto importante del magnesio è quella correlata alla regolazione del potenziale della permeabilità della membrana plasmatica delle nostre cellule e, in assenza della sua azione, il nostro corpo non riuscirebbe a gestire nel giusto modo la trasmissione nervosa che parte dalle cellule nervose e arriva a quelle muscolari, permettendone la contrazione.

È fondamentale anche per assimilare al meglio il calcio e, quindi, per i processi di mineralizzazione ossea, e per la produzione di energia.

Quando integrare il magnesio

La giusta quantità di magnesio assunta va dai 150 ai 500 milligrammi al giorno ed è legata al proprio peso e all’età.

La carenza di magnesio si presenta, solitamente, a causa di una scarsa assimilazione alimentare, in alcuni casi correlata all’alcolismo. I sintomi più lampanti sono l’irritabilità, i crampi e la stanchezza.

Quando si presenta una carenza, il corpo non riesce a trasformare il glucosio in energia, causando debolezza e, in caso di grave carenza, si può presentare un’accentuazione dei riflessi tendinei, aritmia cardiaca e ipertensione arteriosa e, nelle donne, può intensificare i disturbi legati alla sindrome pre-mestruale.

Quando ci si trova in condizioni di carenza di magnesio, è possibile assumere degli integratori per compensarne i livelli nel nostro organismo: tra i più efficaci ci sono gli integratori alimentari di magnesio carbonato e acido citrico in polvere, da sciogliere in acqua dove diventano magnesio citrato, che è facilmente e velocemente assimilabile dall’organismo.

Gli integratori di magnesio possono tornare utili anche in caso di crampi e contratture muscolari, dato che questo elemento supporta la normale funzione muscolare e la diminuzione di stanchezza e affaticamento.

È importante tener a mente che il magnesio si integra anche con l’idratazione, fermo restando la quantità varia molto di acqua in acqua.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.